I miei atti.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Come è cambiata la Regione Toscana.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lavoro.

ToscanaLavoro

La nuova piattaforma ToscanaLavoro per l’incontro tra domanda e offerta di lavoro

Questa nuova piattaforma di servizi prende il testimone dai precedenti IDOLWeb territoriali con l’obbiettivo di semplificare e sostenere l’incontro tra la domanda e offerta di lavoro e di innovare la comunicazione tra cittadino/azienda e la PA in un ottica di trasparenza.
La  piattaforma, unica per tutti i territori, è suddivisa in 3 sezioni Cittadini, Aziende, Agenzie per il lavoro.

Sezione Cittadino
L’accesso a questa piattaforma da parte del cittadino può avvenire con tre modalità

  1. Libera (senza autenticazione)
  2. Autenticazione debole (utente e pwd)
  3. Autenticazione forte (SPI e/o CNS)

I servizi che vengono resi disponibili dipendono dalla modalità di accesso.
Con l’accesso libero il cittadino potrà ricercare le offerte di lavoro presenti sul territorio della Regione Toscana. Se il cittadino si registra e dunque possiede le credenziali di accesso potrà inoltre presentare la propria candidatura per un’offerta di lavoro, archiviare e conservare il proprio curriculum, e  prenotare un appuntamento con un CPI.
La piattaforma mette inoltre a disposizione del cittadino che si autentica con SPID o CNS i propri  dati che sono presenti sugli archivi regionali in maniera di lavoro (scheda anagrafica professionale, le attività concordate nel patto per il lavoro o nel patto di sevizio, il libretto formativo,..).

Sanità.

Toscana Salute

La App del Servizio sanitario della Toscana

Toscana Salute, la App che ti offre l’accesso ai servizi on line della sanità toscana attraverso dispositivi mobili.
Tutte le informazioni sulla tua salute sempre aggiornate e disponibili sullo smartphone.

Con Toscana Salute puoi:

  • prenotare analisi del sangue
  • effettuare una televisita
  • consultare il libretto di gravidanza digitale
  • chiamare il Pronto Badante
  • consultare informazioni utili per stranieri
  • ​​​​​​​scaricare la certificazione verde Covid 19
  • consultare i tuoi referti
  • scaricare il promemoria delle ricette per farmaci, visite ed esami 
  • consultare il borsellino elettronico per celiaci
  • consultare gli accessi al pronto soccorso
  • prenotare visite mediche ed esami
  • pagare il ticket sanitario
  • scegliere il medico di famiglia
  • compilare e inviare l’autocertificazione per esenzione o per reddito per la compartecipazione alla spesa sanitaria
  • gestire il  taccuino personale 
  • trovare i numeri utili del Servizio sanitario e delle Aziende sanitarie  

Per usare la App in tutte le sue funzioni attiva la tua Tessera sanitaria oppure richiedi le credenziali SPID e per consultare i tuoi documenti clinici attiva il tuo Fascicolo sanitario elettronico.

Ambiente.

L’”Ambiente” non è un qualcosa di esterno all’”uomo”, o addirittura di contrapposto ad esso, ma più propriamente è la somma di componenti naturali di cui l’uomo è parte integrante. Più di ogni altro essere vivente l’uomo è in grado, attraverso il progresso tecnologico raggiunto in questi ultimi secoli, di produrre effetti sul Pianeta e sulle sue risorse, ma allo stesso tempo, subisce i cambiamenti che genera, in una logica di inscindibile interconnessione. 

Ecco perché conoscere lo stato dell’ambiente significa conoscere anche se stessi, conoscere le potenzialità di sviluppo ma anche i possibili limiti della crescita. Non a caso, già alla fine degli anni 90, con la stipula della  cosiddetta Convenzione di Aarhus, l’Europa aveva inteso garantire l’accesso alle informazioni ambientali come diritto fondamentale del cittadino. 

Opere.

Il Documento di monitoraggio del PRIIM 2021 conferma la struttura dei precedenti Monitoraggi, il
taglio di sintesi e l’impostazione comunicativa.
Una sintesi dei principali risultati ad oggi raggiunti è illustrata nella parte iniziale del documento
(cap. 1), seguita da un aggiornamento dei quadri conoscitivi di contesto relativi alla situazione e
alle dinamiche della mobilità e dei trasporti in Toscana, anche alla luce di un’analisi dello scenario
economico (cap. 2). Lo stato di avanzamento degli interventi realizzati in attuazione dei 5 obiettivi
generali del Piano, comprensivo di dati e indicatori, risorse finanziarie, elenco delle principali
delibere di Giunta di attuazione, è descritto nella parte centrale del volume (cap. 3); un riepilogo
del monitoraggio finanziario del Piano è invece contenuto al cap. 4. Al capitolo 5 si dà conto infine
degli investimenti previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
Il report contiene inoltre (allegato 1) l’approfondimento aggiornato al 31/12/2020 relativo agli
interventi di viabilità regionale derivanti dal Programma Pluriennale degli Investimenti sulla
Viabilità di interesse regionale e confluiti nel PRIIM, anche alla luce del riordino delle competenze
tra Regione ed Enti locali, la tabella di raccordo tra il documento di monitoraggio del PRIIM e le
priorità contenute nel Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR) 2020, cui il Piano dà
attuazione per la parte di Politiche della mobilità, infrastrutture e trasporto pubblico locale e
attraverso specifici Progetti Regionali (allegato 2). Infine, l’allegato 3 contiene l’aggiornamento al
31/12/2020 delle cartografie tematiche dei principali interventi infrastrutturali realizzati, in corso e
programmati in Toscana in attuazione del Piano.
Come di consueto sarà possibile consultare il Documento di monitoraggio dalla specifica sessione
del sito regionale dedicata al Piano:
http://www.regione.toscana.it/-/monitoraggio-del-priim.

Diritti.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Turismo.

In Toscana il turismo è di casa, sia che si tratti di turismo termale, religioso, enogastronomico, balneare, ciclistico, sportivo, naturalistico, culturale, sciistico, congressuale o scolastico. Tanti gli eventi, i congressi, le feste e le sagre che popolano la regione praticamente in ogni stagione, attirando visitatori di tutti i tipi.

https://www.visittuscany.com/it/index.html

 

Sviluppo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Sociale.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

2020 © Stefano Baccelli

 

Tel: 055 4383879

E-mail: stefano.baccelli@regione.toscana.it